sformatini-di-ricotta-e-zucchine-2
SFORMATINI DI RICOTTA E ZUCCHINE (Gluten Free). icon GF no farina

Gli sformatini di ricotta e zucchine. Un piatto leggero, veloce da preparare, gustoso e di bella presentazione. Qualche volta io utilizzo il latte invece della panna nella preparazione.

Voi potete variare lo ortaggio da utilizzare: carote o melanzane o altro ancora.

difficoltà iconDifficoltà: Facile Boiler-icon- Difficoltà
Strawberry Money iconCosto: Economico Coin icon
icon timerTempo: 15 minuti preparazione, 15 minuti cottura.

Ingredienti: 4 Persone Icon numero

icon spunta q gialloRicotta: 350 grammi
icon spunta q gialloPanna fresca da cucina: 150 grammi
icon spunta q gialloParmigiano reggiano: 5 cucchiai
icon spunta q gialloZucchine: 2 medie (Utilizzate le zucchine romanesche se voi avete la possibilità: le migliori per me).
icon spunta q gialloBurro: quanto basta per gli stampini
icon spunta q gialloSale e pepe: quanto basta
icon spunta q gialloPer la salsa di pomodoro:
icon spunta q giallo20 pomodorini pachino
icon spunta q giallo5 Foglie di Basilico
icon spunta q gialloOlio extra vergine di oliva (EVO)
icon spunta q gialloSale: Quanto basta

Preparazione:
Stemperate panna, uova e parmigiano in una ciotola. Regolate di sale e pepe fino a ottenere un composto cremoso.
Tagliate le zucchine a dadini e unite al composto. Amalgamate bene.

Imburrate gli stampini monoporzione. Riempite con la crema di ricotta.
Non superate i ¾ della capienza degli stampini.
Infornare a 180° C a forno ventilato o a 150° C misto vapore per 15 minuti, fino a quando gli sformatini risulteranno gonfi e leggermente dorati.

 

Preparazione della salsa:
Frullate i pomodori con la buccia per 2 minuti, filtrate la salsa e mettete in un pentolino. Fate bollire per qualche minuto e aggiungere un filo di olio, poco sale e le foglie di basilico.

Servite gli sformatini con la salsa di pomodoro. Guarnite con altre foglie di basilico e qualche foglia di insalata.

Buon Appetito a tutti

Anto

Consultate anche:

Flan di Zucca

FLAN DI ZUCCA

 

 

 

Tag:                 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.